Tempo di lettura: 2 minuti

Stai condividendo un articolo del tuo blog e ti accorgi che l’immagine non va bene. La cambi, torni su Facebook ma l’immagine resta sempre quella. Cosa fare? Beh c’è un semplice trucchetto per cambiare l’immagine dei link su Facebook.

E ora te lo spiegherò!

La cache delle immagini dei link di Facebook

Ogni volta che incolliamo un link il crawler di Facebook procede a recuperarne i dati. Il crawler altro non è che un software di monitoraggio dei siti web.

Titolo, descrizione e immagine dei link Facebook in pochi secondi appariranno davanti a te per formare quello specchietto che si andrà poi a mischiare ai post nelle bacheche dei tuoi contatti.

Non sai come impostare tutto questo sul tuo blog? Leggi: Immagine dei link Facebook: come cambiarla in pochi secondi

Questi dati vengono però immagazzinati e ogni qualvolta un utente utilizzerà quel link verranno utilizzati senza doverli recuperare ogni volta. E accade anche se non pubblichi il post!

Questo sistema permette di risparmiare risorse a Facebook (pensa a quanti link possono condividere i suoi 2.5 miliardi di utenti…) ma potrebbe diventare una spina nel fianco per tutti coloro che creano contenuti e non sanno come rapportarsi con il crawler.

Quindi dato che ti sarai sicuramente impegnato per ottimizzare la dimensione delle immagini del tuo link Facebook, cominci ad imprecare contro Mark Zuckerberg e tutta la sua stirpe.

Ma ecco la soluzione!

Facebook Sharing Debugger

Il Facebook Sharing Debugger (o debugger di condivisione) è uno strumento per sviluppatori che permette di avere un’anteprima di ciò che il crawler di Facebook ha visto visitando il link copiato. Noi lo utilizzeremo per forza l’aggiornamento dell’immagine del link di Facebook.

Non ti spaventare dopo aver letto la parola “sviluppatore” perché si tratta di uno strumento liberamente accessibile e semplicissimo da usare.

Come funziona?

Semplicemente basta incollare il link della pagina del nostro sito e schiacciare il tasto Debug.

Facebook Sharing Debugger

Verrà mostrato il riepilogo delle informazioni che Facebook ha già memorizzato. Ovviamente se non hai tentato di condividere il link prima di utilizzare il debugger ti apparirà un errore.

Per forzare il caricamento dei dati dovremo cliccare sul tasto Esegui lo scraping di nuovo.

Come eseguire lo scraping dei link di Facebook

FINITO!

Se ora proviamo a condividere il link in questione noteremo che l’immagine e i dettagli del link sono stati aggiornati.

Conoscevi questa dritta? Se ne hai altre condividile nei commenti!

Autore

Francesco Maietti

Ciao, mi chiamo Francesco e sono un consulente web marketing. Il mio lavoro consiste nel portare online aziende per far crescere il loro brand ed aiutarle a vendere i loro prodotti e a trovare nuovi clienti.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.