Tempo di lettura: 2 minuti

Lo conosci ma non sai perché dovresti aprire un account Linkedin. Beh ora è il momento di farlo, soprattutto se sei un professionista o alla ricerca di un nuovo impiego.

Ora ti spiegherò il motivo.

Aprire un account Linkedin: è arrivato il suo BOOM!

Il social network del lavoro sta subendo un’impennata di iscrizioni.

Secondo una infografica pubblicata da Social Media Today, nel primo trimestre del 2020 Linkedin ha visto aumentare la pubblicazione di articoli del 2.196%, un numero davvero pazzesco legato probabilmente anche alla quarantena per il Corona Virus.

Ti ho già parlato di come non perdere Clienti durante la quarantena, vero?

Aprire un account LInkedin: è il momento di farlo

Le persone lo stanno scoprendo, lo stanno utilizzando e stanno avendo un ritorno dei propri contenuti dato che anche il tasso di engagement è in forte crescita.

Aprire un account Linkedin per cercare lavoro

Nella testa di molti Linkedin è solo uno strumento per cercare lavoro: una volta si scorrevano le pagine degli annunci di lavoro dei giornali, adesso ci sono i social network.

Sì, Linkedin è utile anche per cercare lavoro. Le aziende pubblicano costantemente annunci dettagliati e LInkedin stesso li promuove inviandoti le proposte più affini al tuo profilo.

Ma Linkedin è molto di più, soprattutto se sei un professionista.

Aprire un account Linkedin per fare networking

Facebook, Twitter e altri canali sono spesso soggetti a tanto rumore di fondo che si distacca dagli argomenti su cui si basano le tue passioni, i tuoi interessi ma soprattutto il tuo lavoro.

Il pubblico su questi social ha interessi troppo eterogenei: è come se su Facebook fossi tu, persona, ad essere l’argomento che accomuna la tua cerchia. Non per niente Facebook li ha chiamati amici. Esistono però i gruppi dove si possono avere argomentazioni monotematiche, ma sanno molto da vecchi forum e trovarli può essere difficile.

Linkedin è il luogo dove si può parlare di lavoro senza essere classificati noiosi e attirare l’interesse degli altri (sono lì per quello!). Si possono stringere relazioni con altri colleghi o con professionisti di settori affini al tuo. Si può fare networking!

Da qualche anno Linkedin offre anche uno strumento ancora ineguagliato: Pulse. Grazie ad esso è possibile aprire un vero e proprio blog per diffondere le proprie idee e il proprio sapere. Ne ha parlato Mirko Saini in questo articolo che dovresti leggere.

Ora è arrivato il momento

Linkedin sta crescendo grazie ad aziende che hanno bisogno di professionisti, grazie ai tuoi futuri clienti e collaboratori. Se vuoi una possibilità in più per far crescere il tuo business è il momento di iscriverti e cavalcare l’onda.

Sei già su Linkedin? Vienimi a trovare!

Autore

Francesco Maietti

Ciao, mi chiamo Francesco e sono un consulente web marketing. Il mio lavoro consiste nel portare online aziende per far crescere il loro brand ed aiutarle a vendere i loro prodotti e a trovare nuovi clienti.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.